TRE FONTANE

Lungomare Est

348 8922320

ogni giorno 7:00 - 4:00

TRE FONTANE

Spiagge larghe e sabbiose, acque limpide e cristalline e un’atmosfera genuina, che sa di casa, sono le peculiarità di questa deliziosa località balneare del trapanese. Tre Fontane, che prende il nome da alcune vene d’acqua che sgorgano naturalmente dalla roccia e defluiscono in mare, si estende per più di 6 kilometri fino a congiungersi, sul versante orientale, con la spiaggia della vicina Triscina, e sul versante occidentale, con il lido dell’altra frazione balneare campobellese, Torretta Granitola. Il turista che arriva a Tre Fontane viene subito accolto da una splendida piazza dominata da alte palme, a partire dalla quale si snodano i due rami del lungomare, il Lungomare Est, intitolato a Nicolò Gentile, e il Lungomare Ovest, intitolato a Vincenzo Accardo, percorso ideale per splendide passeggiate in bici nei pomeriggi estivi. Il fondale marino, sabbioso e dolcemente degradante fino ai duecento metri dalla riva, fa di Tre Fontane una meta ideale per famiglie con bambini (Bandiera Verde 2013-2014-2015-2016), in quanto le acque basse, sempre pulite e trasparenti nelle calde giornate estive, garantiscono bagni tranquilli in totale sicurezza, sia ai bambini che ai genitori. La spiaggia, caratterizzata da una sabbia molto fine di color oro, è quasi del tutto libera, fatta eccezione per alcuni tratti in cui gli stabilimenti balneari offrono ai bagnanti i classici servizi da spiaggia (ombrelloni, lettini, sdraio, servizi igienici, docce, campi da beach volley ecc.). Nonostante negli ultimi anni il moto ondoso abbia modificato l’assetto di alcuni tratti di arenile, in generale questo si presenta molto ampio e caratterizzato da alte dune ricoperte dal delicato e profumato giglio di San Pancrazio, conosciuto anche come giglio marino, e da un fitto tipo di vegetazione grassa, quella del carpobrotus edulis, volgarmente noto come “barba di monaco”. Ristoranti, bar, gelaterie e attività commerciali offrono momenti di svago o di ristoro nelle giornate estive di questa località balneare, mentre la sera centinaia di giovani, provenienti anche dalle cittadine vicine, si riversano nei pub animando la vita notturna di Tre Fontane. La seicentesca Torre dei Saraceni, costruita con funzione difensiva durante il periodo dell’espansionismo arabo-turco nel Mediterraneo, è la principale testimonianza delle antiche origini del paese, nonché importante attrazione turistica. Tre Fontane rappresenta, dunque, una splendida destinazione per viaggiatori di qualunque età e con ogni tipo di pretese. Il nostro mare è in grado di accontentare anche i turisti più esigenti, offrendo infatti la possibilità di apprezzare, oltre alle acque basse e sabbiose, anche le vicinissime calette di Torretta Granitola (Cala dei Turchi – 2 Vele Legambiente) o, per i più avventurosi, qualche ora di kitesurf nella zona di Pozzitello. La vicinanza al Parco archeologico di Cave di Cusa e ai templi di Selinunte, e l’ottima posizione geografica, a breve distanza dalla Valle dei Templi e dalle più note città d’arte della Sicilia occidentale (Trapani, Palermo, Agrigento, Mazara, Marsala…) costituiscono, poi, per tutti gli estimatori dell’arte greca, araba e normanna, un ulteriore incentivo a trascorrere qui un periodo all’insegna del relax e della cultura.